Scheletrica

scheletrica4

La protesi scheletrata

Si tratta di un particolare dispositivo medico su misura, composto da una struttura metallica che supporta gli elementi mancanti della dentatura da ripristinare. Le condizioni che inducono il dentista a prescrivere la costruzione preferendola alla riabilitazione fissa, possono essere diverse: – perdita degli elementi dentali posteriori, che impediscono l’ancoraggio posteriore; – notevole perdita ossea, in particolare nella zona anteriore, che risulta difficilmente protesizzabile; – ridotta quantità di osso, estremamente carente a livello della parte della radice del dente, che può non consentire l’utilizzo del dente pilastro nella protesi fissa; – età del paziente che può condizionare la scelta del tipo di dispositivo, facendo preferire la protesi scheletrata a quella fissa. Le condizioni fondamentali affinché la protesi scheletrita rispetti adeguate esigenze terapeutiche dall’odontoiatra sono la corretta progettazione e realizzazione del modello il quale deve seguire anche la classificazione di Kennedy.

Certificazioni

featured-logo-a

In particolare…

procedure-5

Preparazione del modello

Disegno della base dello Scheletrato
procedure-2

Duplicazione

La creazione del modello in refrattario
procedure-3

Modellazione

Lo Scheletrato prende corpo
procedure-4

Messa in rivestimento

Nel forno….
procedure-1

Rifinitura

Smuffolatura, sabbiatura, ritocco
Vai alla barra degli strumenti