Servizi

I Nostri Servizi

servfissa

Protesi Fissa

Le protesi dentali hanno il compito di riabilitare le funzioni orali dei pazienti affetti da edentulia (mancanza di denti) parziale o totale, mediante la sostituzione dei denti naturali con elementi dentari artificiali. Alcuni tipi di interventi protesici possono essere utilizzati per correggere anomalie funzionali oltre che estetiche di forma, colore o posizione dei denti naturali.

La protesi fissa sostituisce gli elementi dentari naturali con manufatti definitivi e stabili. Si tratta di faccette, corone (sostituti artificiali di un solo dente) e ponti (sostituiti di più elementi dentari) cementati a pilastri di sostegno naturali (denti contigui) e perciò non rimovibili dal paziente.

Entra nella pagina di dettglio per approfondire.

servmobil

Protesi Mobile

La protesi mobile è volta a sostituire una parte o l’intera arcata dentaria e può essere rimossa dal paziente allo scopo di eseguire le ordinarie manovre di igiene quotidiana.

Se è parziale è ancorata per mezzo di ganci ai denti naturali residui o di attacchi ad elementi naturali (denti) o artificiali (impianti), è solitamente formata da una struttura metallica da cui prende il nome di scheletrato. In mancanza di denti o radici naturali residui, la protesi totale in resina (dentiera) sostituisce una o entrambe le arcate dentarie poggiando unicamente sulle mucose e sull’osso del paziente. La protesi totale rappresenta a tutt’oggi una soluzione più economica e meno complessa per ripristinare le funzioni orali del paziente.

Entra nella pagina di dettglio per approfondire.

servschele

Scheletrica

La protesi scheletrica è indicata per i pazienti che hanno ancora alcuni denti sani e resistenti. La protesi scheletrica è un particolare tipo di protesi mobile, in genere parziale, che si compone di una struttura metallica e da denti artificiali in resina. Grazie a questa struttura, la protesi scheletrica è molto meno ingombrante di quella in resina e i suoi ganci sono più efficaci rispetto all’aggancio con il filo d’acciaio. Per questi motivi la protesi scheletrica assicura un ottimale bilanciamento e uno scarico migliore delle forze, conservando più a lungo la durata dei denti ai quali si aggancia.

E’, quindi, necessario ragionare in termini di investimento per il futuro e rivolgersi ad un laboratorio odontotecnico in grado di garantire serietà e qualità.

Entra nella pagina di dettglio per approfondire.

servsuimp

Su Impianti

L’utilizzo di impianti dentali può aiutare a trovare soluzioni, consentendo in alcuni casi la realizzazione di un presidio sostitutivo di tipo fisso al posto di quello rimovibile, in altri casi la stabilizzazione della protesi rimovibile.

La connessione conica tra moncone ed impianto si è dimostrata una valida soluzione, garantendo, da una parte, un corretto accoppiamento in fase di inserimento tra impianto e moncone con una stabilità funzionale davvero eccellente e, dall’altra, permettendo un approccio alle problematiche protesiche in un modo decisamente innovativo.

 

Entra nella pagina di dettglio per approfondire.

Vai alla barra degli strumenti